Euromillions è una famosa lotteria europea, lanciata dapprima in Francia, Spagna e Regno Unito, con una prima estrazione avvenuta il 13 febbraio 2004, e poi diffusasi anche in Austria, Belgio, Irlanda, Lussemburgo, Portogallo e Svizzera nello stesso anno.
Rispetto ad altri tipi di lotterie generalmente riservate ai soli residenti di un determinato paese, la lotteria Euromillions mette insieme i montepremi dei diversi paesi partecipanti permettendo di avere jackpot più alti.
L’estrazione ha luogo due volte a settimana, ogni martedì e venerdì sera a Parigi, e in alcune nazioni spesso viene anche trasmessa in televisione.
Come si gioca
Su un’apposita schedina si scelgono cinque numeri principali da 1 a 50 e due numeri, detti Lucky stars, tra 1 e 11.
In Euromillions ci sono 13 categorie di premi incluso il jackpot e ogni premio costituisce una percentuale del montepremi. Per vincere, il giocatore deve indovinare almeno due numeri. Per intascare il jackpot, pari al 32% del montepremi, è necessario invece indovinare tutti i numeri principali più i due numeri Lucky stars.euromillions La probabilità di vincere è di 1 su 13, mentre quella di aggiudicarsi il jackpot è pari a 1 su 116.531.800.
Se nessuno vince il jackpot, questo passa alla settimana successiva. Non esiste un limite al numero di volte in cui il jackpot si può accumulare, ma è stato posto un limite alla sua somma massima: raggiunti I 190 milioni di euro il jackpot non può più salire e può rimanere tale per un massimo di due estrazioni successive. Se dopo la seconda estrazione non c’è nessun vincitore, il jackpot viene diviso tra i vincitori della categoria massima successiva.
Il jackpot di 190 milioni è stato ad oggi vinto una sola volta il 12 agosto 2002 da una coppia del Regno Unito, Adrian e Gillian Bayford, anche se non si è trattato del jackpot più alto mai vinto in sterline. Infatti, il più alto jackpot in sterline è stato vinto da Chris e Colin Weir, che pur aggiudicandosi 185 milioni di euro, hanno ricevuto una somma maggiore di sterline per un cambio più favorevole.
I biglietti possono essere acquistati presso rivenditori autorizzati oppure online e i giocatori possono abbonarsi fino a otto estrazioni consecutive in anticipo.

Notizie Lotto

Il Superenalotto è un gioco d’azzardo nato in Italia nel 1997
Giocare al Superenalotto è molto semplice: sulla schedina bisogna scegliere un minimo di due combinazioni di 6 numeri compresi tra 1 e 90. Ogni combinazione ha il costo di 50 centesimi per cui la giocata minima è pari a 1 euro. Si vince indovinando da 3 a 6 numeri e ogni premio costituisce una percentuale del montepremi totale.
Nel 2006 è stata introdotta anche la variante Superstar che permette di aggiungere al costo di 50 centesimi un ulteriore numero da 1 a 90 per ogni combinazione, indipendente dagli altri numeri. Giocare il numero Superstar permette sia di vincere un eventuale premio istantaneo da 5 a 10.000 euro all’atto della convalida presso il terminale, sia di ottenere un bonus sulla vincita in combinazione ai numeri del Superenalotto che va da 5 a 2.000.000 euro. In caso di vincita multipla, il montepremi viene diviso tra i vincitori della stessa categoria. Se un’estrazione non ha vincitori, il montepremi passa all’estrazione successiva, fino a raggiungere cifre molto alte.Superenalotto La probabilità di indovinare i sei numeri al Superenalotto è molto bassa, 1 su 622.614.630, ma le alte vincite lo hanno reso il gioco a premi più diffuso in Italia.
Il Superenalotto è il gioco a premi italiano con la vincita più alta mai registrata, maggiore di 177 milioni, con una giocata effettuata online costituita da 70 quote.
La vincita singola più alta è di 147.807.299,08 euro, ottenuta giocando una schedina da 2 euro. Gioca al lotto!

Notizie Lotto